Economia

 
  • Agricoltura, Toscana aderisce con 10 milioni a fondo di garanzia per le imprese Agricoltura, Toscana aderisce con 10 milioni a fondo di garanzia per le imprese

    Un fondo di garanzia multiregionale gestito dal FEI, il Fondo Europeo degli Investimenti, a favore delle imprese agricole ed agroalimentari toscane. La quota messa a disposizione da parte della Toscana attraverso il PSR, che ha deciso di aderire al fondo insieme ad altre regioni italiane, ammonta a circa 10 milioni di euro.

     
  • Sabato l'Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Sabato l'Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo

    Sabato 5 maggio alle ore 16:30 nei locali del Palazzetto dello Sport di Anghiari (in Via Guglielmo Marconi) si svolgerà l’Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo. Nell’appuntamento annuale i soci sono chiamati a discutere e deliberare i seguenti punti all’ordine del giorni...

     
  • Toscana lavoro, incentivi per le aziende che assumono disabili Toscana lavoro, incentivi per le aziende che assumono disabili

    Le aziende ed i datori di lavoro privati che hanno unità operative in Toscana e che intendono assumere lavoratori disabili potranno usufruire di agevolazioni ed incentivi. La Regione, in attuazione di due recenti e specifiche delibere, ha pubblicato gli avvisi pubblici per l'utilizzo del fondo regionale sull'occupazione a favore dei disabili.

     
  • Assografica, Confindustria e amministrazione comunale in visita alla Si.Cart di San Giustino Assografica, Confindustria e amministrazione comunale in visita alla Si.Cart di San Giustino

    Ha fatto tappa anche a San Giustino, esattamente nello stabilimento Si. Cart. alla Dogana, la visita in Altotevere Umbro del presidente nazionale di Assografica, Pietro Lironi. Accompagnato dai titolari – la famiglia Cesari – e dal primo cittadino Paolo Fratini, Lironi ha potuto toccare con mano una delle realtà cartotecniche più importanti con sede nel territorio sangiustinese.

     
  • Confcommercio, ad Arezzo più bar e ristoranti, meno negozi Confcommercio, ad Arezzo più bar e ristoranti, meno negozi

    Meno commercio e più turismo. Ecco come è cambiata negli ultimi dieci anni la rete distributiva ad Arezzo, che ha visto diminuire i negozi al dettaglio ed aumentare invece bar, ristoranti e strutture ricettive. Una tendenza che va incontro alle mutate abitudini di consumo degli aretini e, forse, anche all’esigenza di potenziare l’accoglienza turistica. La presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini: “diminuzione ancora contenuta, ma stiamo attenti per il futuro”.

     
  • San Giustino: i sindacati incontrano il Comune San Giustino: i sindacati incontrano il Comune

    Nei giorni scorsi è stato sottoscritto l'accordo tra il Comune di San Giustino e Cgil, Cisl e Uil riguardante le linee di indirizzo del Bilancio 2018. Oltre ad una spiegazione particolareggiata da parte dell'amministrazione, sono state evidenziate «le scelte di mantenere inalterate le tariffe per i servizi e le prestazioni erogate ai cittadini e gli investimenti in corso e quelli programmati».

     
  • Il 19 marzo 2018 scade il primo Bando pubblicato dal GAL Appennino Aretino rivolto al settore agricolo Il 19 marzo 2018 scade il primo Bando pubblicato dal GAL Appennino Aretino rivolto al settore agricolo

    Il Gruppo di Azione Locale (GAL) dell’area LEADER della provincia di Arezzo raccomanda all’aziende agricole del proprio territorio di non perdere l’ opportunità di partecipare al Bando: Operazione 4.1.1 “Miglioramento delle reddittività e della competitività delle aziende agricole” misura programmata dal GAL nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Toscana (PSR) finanziata con il Fondo Europeo Agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR).

     
  • Coldiretti giovani impresa Umbria: “L’essenziale è invisibile agli occhi” Coldiretti giovani impresa Umbria: “L’essenziale è invisibile agli occhi”

    Sostenere il diritto di accesso alla comunicazione e alla cultura per le persone con disabilità visiva: è uno degli obiettivi principali dell’evento benefico organizzato domenica 25 febbraio, da Coldiretti Giovani Impresa Umbria, in collaborazione con l’IRIFOR Umbria, il Consiglio Regionale dell’Unione Italiana ciechi e ipovedenti e il Centro di Consulenza Tiflodidattica di Assisi.

     
  • Arezzo, lunedì un seminario sul "Progetto Credimi" Arezzo, lunedì un seminario sul "Progetto Credimi"

    La Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo congiuntamente al Polo Universitario Aretino, con il patrocinio della Camera di Commercio di Arezzo, ha organizzato per lunedì 12 febbraio un importante seminario sul Progetto Credimi “Valori Immateriali dell’impresa e valori etici nei rapporti tra banca e cliente: il progetto CREDIMI della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo”

     
  • Lotta all'evasione fiscale: dati positivi per Città di Castello Lotta all'evasione fiscale: dati positivi per Città di Castello

    Dati positivi per la lotta all’evasione fiscale nel Comune di Città di Castello, nel corso del 2017 sono stati accertati nel bilancio a titolo recupero sul gettito Imu ed Ici oltre un milione e mezzo di euro. Per l’amministrazione comunale di Città di Castello la logica rimane: “Pagare tutti per pagare meno”.

     
  • San Giustino: Nardi Spa, parte la cassa integrazione per tutto il personale San Giustino: Nardi Spa, parte la cassa integrazione per tutto il personale

    Incontro in Regione con la nuova proprietà: chiesto un confronto costante su gestione del risanamento e prospettive future. Tutti i 99 dipendenti rimasti in organico alla Nardi Spa, l’azienda metalmeccanica di San Giustino (Pg) al centro da tempo di una pesante vertenza, saranno in cassa integrazione straordinaria a partire dal prossimo 7 febbraio

     
  • Coldiretti, in Umbria 11 mila a letto: I consigli per una dieta anti malanni Coldiretti, in Umbria 11 mila a letto: I consigli per una dieta anti malanni

    È quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti Umbria su dati del Ministero della Salute. Nella prima settimana del 2018 - sottolinea Coldiretti - in Umbria la fascia di età maggiormente colpita è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni in cui si osserva un’incidenza pari a 40,2 casi per mille assistiti, mentre nella fascia 5-14 anni l’incidenza è di circa 20 casi per mille assistiti

     
  • »
  •  

Digitare almeno 3 caratteri.