12.05.2018 h 20:00 di  Valtiberina Informa

commenti
 

50 anni di Lions a Città di Castello. Il saluto del sindaco Bacchetta al governatore del Distretto 108, Rocco Falcone e al presidente Torrioli

50 anni di Lions a Città di Castello. Il saluto del sindaco Bacchetta al governatore del Distretto 108, Rocco Falcone e al presidente Torrioli
Torrioli Bacchetta e Falcone
“La seconda metà del Novecento è stata particolarmente ricca per Città di Castello su vari fronti, fra i quali quello culturale ha un ruolo di sintesi significativa. Credo che questo sia lo spirito migliore per festeggiare i cinquant'anni di presenza del nostro Lions: lo sviluppo del service tifernate è un esempio eloquente e vivo della capacità culturale e associativa di Città di Castello e di tutto il suo territorio. Il Lions ci ha insegnato e ci insegna che l'organizzazione culturale e sociale deve sempre avvenire nel più stretto contatto con le esigenze che la realtà locale manifesta. Il Lions, attraverso i soci, consiglieri e presidenti che si sono succeduti, ha sempre dimostrato grande senso di appartenenza alla comunità locale, alla sua gente, alla storia alle tradizioni e al sociale, distinguendosi in particolare con numerose iniziative e progetti, come per esempio “Mai soli”, il progetto che si pone come obiettivo la sistemazione di uno spazio di accoglienza da destinare a persone disabili che, in assenza di risorse familiari e parentali, si trovino in condizioni di bisogno assistenziale e riabilitativo.” E’ quanto dichiarato dal sindaco, Luciano Bacchetta, oggi in occasione del cin-quantesimo anniversario della fondazione del club celebrata ufficialmente nel pomeriggio nella sala consiliare alla presenza del governatore del Distretto Lions 108 L, Rocco Falcone, e di circa 200, fra soci , past governatori umbri e autorità lionistiche della regione. Il sindaco Bacchetta, prima dell’avvio ufficiale delle celebrazioni ha ricevuto nella residenza municipale il Governatore Falcone accompagnato dal presidente del Lions Club Città di Castello, Donatello Torrioli per un cordiale saluto. Nel corso dell’incontro il sindaco, nel rivolgere il benvenuto della città alle numerose pesone presenti e alle loro famiglie per questo importante evento, ha ricordato come “oggi possiamo constatare con grande soddisfazione che lo spirito di partenza Lions ha tenuto conto in sommo grado di tutte le pulsioni, materiali e spirituali, di Città di Castello, le ha compre-se fino in fondo e ha dato un contributo fecondo a molti problemi sociali, oltre che specificamente culturali, del nostro territorio. Entrando così in profondità nel nostro tessuto sociale, in tutti i suoi livelli borghesi e popolari, ha contribuito a rendere ancora più gentile e raffinato l’animo delle ge-nerazioni di tifernati che sono cresciute in città durante gli ultimi cinquant’anni. “ Il Governatore Rocco Falcone ha ringraziato il sindaco e tramite la sua persona la comunità tifernate per l’accoglienza dimostrata in una “città davvero straordinaria sotto ogni profilo, storico, culturale, artistico e sociale”. “Oggi si celebrano cinquanta anni di attività del Lions di Città di Castello – ha detto Falcone – un traguardo prestigioso e significativo svolto prima di tutto da chi l’ha incarnato nel corso del tempo con grande senso di responsabilità capacità e spirito di servizio e dei valori fondanti della nostra associazione”. Prima di dare il via all’incontro in consiglio comunale il presidente del Lions Club di Città di Castello, Donatello Torrioli, si è detto “orgoglioso di rappresentare il Lions tifernate in questo momento storico per l’associazione e la sua attività” ricordando la vicinanza e il sostegno delle istituzioni, del sindaco Bacchetta, con un particolare riferimento ai soci fondatori, Bruno Masi, Gianfranco Bellini e Saulo Parlani. Al termine dell’incontro il sindaco Bacchetta ha consegnato al Governatore del Distretto Lions 108 L, Falcone, un volume sulla Pinacoteca Comunale e il Presidente del Lions tifernate Torrioli, un piatto con il logo del Club.

 
Edizioni locali collegate:  Città di Castello

Data della notizia:  12.05.2018 h 20:00

 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.