12.11.2017 h 20:37 di  Alessio Romanelli

commenti
 

All’Arezzo non basta Moscardelli, finisce 1-1 contro la Pro Piacenza. VIDEO

Il capitano amaranto prima sbaglia un rigore poi regala il vantaggio, ma nella ripresa Belfasti fa 1-1. Il Comunale resta tabù
TABELLINO

AREZZO: Borra, Talarico (41° st Di Nardo), Rinaldi, Sabatino, Yebli (21° st Franchetti), Corradi, Foglia, Moscardelli, Cutolo (21° st D’Ursi), Luciani, De Feudis (30° st Di Santo).

ALLENATORE: Sig. Massimo Pavanel

A DISPOSIZIONE: Ferrari, Ubirti, Cellini, Ferrario, Ravanelli, D’Ursi, Di Nardo, Benucci, Gerardini, Quero, Franchetti, Di Santo.
___________________________________________________________

PRO PIACENZA: Gori, Calandra (18° st Belfasti), Cavagna, Aspas (18° st La Vigna), Alessandro, Barba, Ricci (18° st Bazzoffia), Musetti (29° st Mastroianni), Battistini, Beduschi, Belotti.

ALLENATORE: Sig. Fulvio Pea

A DISPOSIZIONE: Bertozzi, Belfasti, Cesari, Starita, Mastroianni, Bazzoffia, La Vigna, Monni, Messina.
___________________________________________________________

ARBITRO: Sig. Moriconi di Roma 2
ASSISTENTI: Sig. Niedda di Ozieri e Sig. Salama di Ostia Lido

MARCATORI: 27° pt Moscardelli, 24° st Belfasti

CALCI D’ANGOLO: 12-6

AMMONITI: Belotti (PP), Rinaldi (AR), Di Santo (AR), Beduschi (PP), Belfasti (PP), Corradi (AR)

NOTE: Al 19° Moscardelli calcia sul palo un calcio di rigore

CRONACA
Dopo il corteo organizzato dalla tifoseria amaranto, che ha sfilato per le vie della città fino ad arrivare allo stadio, per supportare l’Arezzo in un momento cruciale a livello societario. Sono proprio questi i giorni caldi per il cambio di proprietà. Ma veniamo al campo. L’Arezzo arriva a questa gara dopo lo scialbo pari di Gavorrano. Gli amaranto non vincono in casa dal 4 ottobre (2-1 al Pontedera) e al Comunale hanno raccolto solo 4 punti in questa stagione. Allo stesso tempo però la Pro Piacenza ha il peggior rendimento esterno del campionato con 1 solo punto raccolto nelle 5 gare giocate lontano dal proprio stadio. Una gara quindi da non sbagliare per l’Arezzo che ha estremamente bisogno di ottenere il bottino pieno davanti ai propri tifosi.
Pavanel schiera i suoi col classico 352 con Moscardelli e Cutolo in attacco, Yebli, De Feudis e Foglia a centrocampo, Luciano e Corradi sulle fasce, Talarico, Rinaldi e Sabatino in difesa e Borra tra i pali. Gli ospiti rispondono con il 3412 che vede Barba agire dietro al tandem di attacco formato da Alessandro e Musetti. 

Avvio vivace con la Pro Piacenza pericolosa sugli sviluppi di un corner e con l’Arezzo che ha risposto subito con una bella azione sviluppatasi sulla fascia destra ma conclusa poi con il tiro a lato di Moscardelli

6° Arezzo vicinissimo al goal con un gran numero in area di rigore di Corradi che poi calcia ma Gori non si fa trovare impreparato

17° l’Arezzo è costantemente in avanti. Sugli sviluppi del settimo corner battuto dagli amaranto Cutolo arma il mancino a giro con la sfera che finisce a pochissimi centimetri dal bersaglio

19° calcio di rigore per l’Arezzo per un netto fallo di mani in area di rigore di Belotti che viene anche ammonito. Moscardelli calcia sul palo e fallisce il penalty. Si rimane sullo 0-0

25° miracoloso Gori sul tiro a botta sicura di Moscardelli sugli sviluppi di un’azione di Corradi

26° ancora provvidenziale Gori sul tiro dalla lunga distanza di De Feudis

27° GOAL! Sugli sviluppi del nono corner in favore degli amaranto Moscardelli si fa perdonare il calcio di rigore fallito e mette dentro, con un preciso colpo di testa, il goal dell’1-0

45° finisce senza recupero il primo tempo. Si va al riposo con l’Arezzo in vantaggio 1-0 sulla Pro Piacenza grazie alla rete firmata al minuto 27 da Moscardelli

3° parte forte la Pro Piacenza. Sugli sviluppi di un corner conclude di poco alto Belotti

8° bel contropiede dell’Arezzo con Cutolo che poi serve Foglia che dal limite prova il destro a giro che finisce però alto sopra la traversa

18° triplice cambio ad opera di Fulvio Pea che manda in campo Bazzoffia, La Vigna e Belfasti al posto di Ricci, Aspas e Calandra

21° doppio cambio Arezzo: dentro D’Ursi per Cutolo e Franchetti per Yebli

24° GOAL! Pareggia la Pro Piacenza con Belfasti che ribadisce in rete un cross di Bazzoffia

41° Pavanel la vuole vincere: fuori Talarico dentro Di Nardo

42° grande occasione per l’Arezzo con una bellissima palla tagliata messa dentro da Corradi ma nessuno riesce ad arrivare all’appuntamento con la deviazione vincente e palla sfila di poco a lato

45° concessi 4 minuti di recupero

49° finisce cosi. 1-1 tra Arezzo e Pro Piacenza
 
 
Edizioni locali collegate:  Arezzo

Data della notizia:  12.11.2017 h 20:37

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.