17.11.2017 h 10:15 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Città di Castello, a Nonna Luisa Zappitelli il premio Nazionale Sicurezza sulle strade. Sabato 18 la cerimonia

L’Associazione Familiari e Vittime della strada basta sangue sulle strade Onlus in visita a Città di Castello per consegnare il Premio Nazionale Sicurezza Stradale 2017 a Nonna Lisa e presentare, come prima tappa umbra, la campagna #chiguidanonbeve
Città di Castello, a Nonna Luisa Zappitelli il premio Nazionale Sicurezza sulle strade. Sabato 18 la cerimonia
Nonna Luisa Zappitelli
Si terrà alle ore 12 di sabato 18 novembre, presso la sala del Ridotto del Teatro Comunale “Oratorio degli Angeli” a Città di Castello, la cerimonia di consegna del Premio Speciale 2017 a Luisa Zappitelli, 106 anni, vincitrice del prestigioso riconoscimento nell’ambito del Premio Nazionale Sicurezza Stradale “basta sangue sulle strade” promosso dall’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.
Il Consiglio Direttivo dell’Associazione ha deciso di riconoscere alla signora Luisa, per tutti Nonna Lisa, tale premio per essere la più longeva testimonial di sicurezza stradale, attiva ancora oggi nel diffondere messaggi di sensibilizzazione all’uso del casco, raccomandando con affetto materno di dare sempre valore alla vita e soprattutto dimostrando con l’esempio personale un gran senso civico.
Nonna Lisa, che nel corso della sua lunga vita ha inanellato una serie di riconoscimenti anche legati alla sua attività di allevatrice di canarini, è stata ricevuta di recente in Comune, accompagnata dai figli Anna e Dario Ercolani, dal Sindaco Luciano Bacchetta che le ha rivolto un sentito ringraziamento non solo per continuare a trasmettere il rispetto delle regole sulla strada e il valore della famiglia, ma anche per il forte senso delle istituzioni che dal 1946 non ha mai smesso di manifestare, esercitando da sempre il suo diritto al voto.
La cerimonia di premiazione si svolgerà, oltre che alla presenza di una delegazione dell’Associazione, anche dell’Assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale Monica Bartolini, dell’Assessore alle Politiche Scolastiche Rossella Cestini e di alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine. Presente anche il gruppo del Vespa Club Città di Castello, con in testa il presidente Lazzaro Gaudenzi Fiorucci, di cui Nonna Lisa è la madrina.
La cerimonia di premiazione sarà inoltre, l’occasione per presentare la Campagna #chiguidanonbeve, in collaborazione con Polizia di Stato, Confindustria Ancma ed Eicma. Città di Castello sarà la prima città umbra ad ospitare la campagna e Nonna Lisa sarà testimonial d’eccezione.
 
Edizioni locali collegate:  Città di Castello

Data della notizia:  17.11.2017 h 10:15

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.