11.09.2017 h 13:23 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Gli ABO in concerto a Montone: Un live show di musica, parole, danze e perfomance visive

La line up attuale è formata da Francesco Conti alla voce, Camilla Badessi al basso, Luca Brachelente alla batteria Giacomo Cacciatori alla chitarra e testi
Gli ABO in concerto a Montone: Un live show di musica, parole, danze e perfomance visive
Gli A.B.O. sono un progetto musicale nato a Città di Castello nel 2014 da una idea di Giacomo Cacciatori e Francesco Conti. I due ragazzi si sono uniti per creare un progetto musicale di inediti moderno e innovativo. Il loro obiettivo è quello di portare alla luce qualcosa di fresco e nuovo, che possa colpire e attirare l'attenzione del pubblico, suonando la loro musica con il cuore. La line up attuale è formata da Francesco Conti alla voce, Camilla Badessi al basso, Luca Brachelente alla batteria Giacomo Cacciatori alla chitarra e testi. Sabato 16 settembre dalle ore 21:30 presso la Rocca di Braccio a Montone gli A.B.O. porteranno sul palco il nostro ideale di live show, un preludio dell’idea di spettacolo che svilupperanno anche nelle serate future. Per raccontare questo viaggio non sono sufficienti solo musica e parole: non sarà un semplice concerto musicale ma un vero e proprio percorso costruito grazie al supporto di varie forme d’arte come la scenografia, l’uso dei video, il ballo e presto anche anche la fotografia e la pittura. Sarà una serata da ascoltare ma anche da guardare perché saranno presenti per alcune performance i ragazzi del Teatro Olistico guidati da Massimo Dottorini, che si occuperanno anche della parte video dello spettacolo e delle voci fuori campo, e il gruppo della ginnastica artistica della “Clinique”, che si esibiranno durante alcuni brani. Sul palco saranno suonate tutte le canzoni scritte e composte in questi mesi e alcune suite strumentali che anticiperanno i temi dello spettacolo. Lo show infatti sarà suddiviso in tre parti Alfa, Beta e Omega, il tutto unito dalla presenza di A.B.O. personaggio di forma pseudo umana (forse avete visto in questi giorni l’operazione di guerrilla urbana con l’illustrazione disegno di Alessio Polcri), che vuole rappresentare e impersonare una sorta di libero arbitrio colui che potrebbe condizionare in positivo o in negativo il nostro pensiero. Al gruppo tifernate piaceva l’idea di portarlo in vita, per far si che ognuno avesse un’emozione diversa nel vederlo veramente. È un personaggio caratterizzato da tre simbologie: il cuore ovvero la vita (alfa), il tempo ovvero la crescita (beta) e il torsolo della mela ovvero la morte (omega). Quella sera saranno suonate dal vivo anche le cinque canzoni che sono state inserite nella prima demo, registrata al Golden Factory Studio di Firenze e guidati da Roberto Terzani. L’appuntamento live sarà anche un’occasione per aprire un Crowdfunding a sostegno della realizzazione del videoclip del singolo del demo e per altri progetti futuri, come la pubblicazione di un vero e proprio disco. L’ingresso è totalmente gratuito ma chi vorrà potrà contribuire ai progetti musicali della band sottoscrivendo una piccola donazione. In caso di maltempo il concerto si sposterà all’interno del Teatro San Fedele di Montone.
 
Edizioni locali collegate:  Montone

Data della notizia:  11.09.2017 h 13:23

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.