05.12.2017 h 16:55 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Gli ospedali San Donato e la Gruccia sono ancora "Bollino rosa"

L’Osservatorio nazionale sulla salute della donna conferma l’impegno dei due plessi verso la salute al femminile
Gli ospedali San Donato e la Gruccia sono ancora "Bollino rosa"
Ospedale San Donato
Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna) conferma la fiducia all’ospedale San Donato di Arezzo e alla Gruccia del Valdarno con l’assegnazione dei bollini rosa per i servizi “a misura di donna”. Ogni due anni, dal 2007, Onda stila un elenco degli ospedali italiani che offrono i migliori servizi per la popolazione femminile, con particolare riguardo alla promozione della medicina di genere.
Sono tre i criteri di valutazione degli ospedali: la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico per la popolazione femminile; l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e l’offerta di servizi per l’accoglienza. In questa edizione, inoltre, sono state introdotte anche la Geriatria e la Pediatri; è stata valutata la presenza di percorsi “ospedale-territorio” ed è stato dato rilievo alla presenza della pet-therapy.
“Da 6 anni Onda ci onora con questo riconoscimento – commenta Massimo Gialli, direttore del San Donato – confermando il valore del nostro impegno per il mondo femminile. Durante l’anno organizziamo varie iniziative e sosteniamo progetti specifici destinati alle donne, senza dimenticare la collaborazione con altre commissioni, come quella dedicata alla Medicina di genere”.
“Il nostro ospedale si affianca da anni a Onda per promuovere iniziative e convegni per la prevenzione e la promozione della salute femminile – dichiara il direttore Daniela Matarrese – I temi variano ogni anno e spaziano dalla reumatologia all’endocrinologia e ostetricia. Nel 2017 è stato affrontato l’argomento della ginecologia nell’adolescenza. Ogni iniziativa del presidio coinvolge anche l’area territoriale in modo da avere a disposizione il maggior numero di mezzi comunicativi e informativi e strumenti diagnostico/terapeutici”.
Nel resto della Asl Toscana sud est, anche l’ospedale di Grosseto e quello di Campostaggia hanno il Bollino Rosa.  Sul sito www.bollinirosa.it dall’8 gennaio 2018 sarà possibile consultare le schede degli ospedali premiati, suddivise per regione, con l’elenco dei servizi valutati. Come per le precedenti edizioni, anche per il prossimo biennio, grazie a un accordo con Federfarma, le 17mila farmacie distribuite su tutto il territorio nazionale forniranno alla clientela femminile indicazioni per trovare l’ospedale a “misura di donna” più vicino.
“Celebriamo con una medaglia a tutti gli ospedali premiati i 10 anni dei Bollini Rosa - conclude Francesca Merzagora, presidente di Onda - Siamo partiti con 44 ospedali nella I edizione e festeggiamo oggi il traguardo di 306 ospedali”.
 
Edizioni locali collegate:  Arezzo

Data della notizia:  05.12.2017 h 16:55

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.