12.09.2017 h 17:00 di  Valtiberina Informa

commenti
 

L'atleta Fausto Desalu campione italiano 200 metri si allena a Città di Castello

L'atleta Fausto Desalu campione italiano 200 metri si allena a Città di Castello
Mercoledì 13 settembre e giovedì 14 sarà presente presso la sede centrale ELAV di Città di Castello l’ atleta: Fausto Desalu, classe 1994, Campione italiano in carica dei 200m, accompagnato dal suo preparatore atletico Sebastian Bacchieri. Sarà il terzo atleta, dopo la nazionale di pugilato e la maratoneta Silvia Luna, a partecipare all’ELAV Olympics Project, un progetto tutto dedicato ai più promettenti atleti italiani, ai quali ELAV dà supporto tecnico e scientifico con batterie di test ed allenamenti specifici creati per l’alta prestazione sportiva. Un lustro per Città di Castello ospitare alcuni tra i migliori atleti italiani. Ogni mese la città è scenario di grande innovazione fitness, sportiva e medicale grazie ai progetti e ai corsi di formazione ELAV. Le strutture sportive della città si dimostrano perfette, oltre alla sede ELAV, ad accogliere professionisti delle scienze motorie da tutta Italia che rimangono sempre piacevolmente soddisfatti dalla Valtiberina. Dopo i conosciutissimi Mennea e Howe, Desalu ha ottenuto durante una delle sue competizioni il terzo record italiano assoluto nei 200m con il tempo di 20’’31. Nel 2015, inoltre, Desalu ottiene l’oro nei campionati mondiali militari. Una promessa quindi per l’atletica italiana che vede questo ragazzo di soli 23 anni aver già partecipato alle Olimpiadi di Rio! I test che verranno svolti presso la Pista di atletica leggera saranno di vario genere: mercoledì pomeriggio valutazione specifica della prestazione sui 100 e 200 mt in pista con misura ed analisi dei parametri cinematici, dinamici e metabolici di interesse. Per quanto riguarda giovedì tutti i test di laboratorio presso la sede ELAV: la mattina analisi della composizione corporea e di alcuni indicatori biologici a riposo, valutazione analitica di laboratorio della forza esplosivo reattiva e della forza massima con analisi matematica delle curve individuali di profilo. Per concludere la batteria di test giovedì pomeriggio verrà effettuata una valutazione di laboratorio della potenza aerobica al fine di stimare le potenzialità fisiologiche verso la specialità dei 400 mt. Il preparatore atletico Sebastian Bacchieri ritiene che questi test effettuati da ELAV potranno portare a Fausto delle importanti novità nei metodi di allenamento, in vista delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020. Sebastian si avvicina ad ELAV con il Master Sport Performance, dal quale rimane estasiato “Le competenze di ELAV e dei suoi docenti sono eccellenti, mi ha sorpreso la metodica con cui mi hanno insegnato ad applicare la scienza al campo, non è solo teoria, ma tutto viene provato in prima persona per essere subito applicato con gli atleti; questi test faranno sicuramente avere a Fausto un salto di qualità!”. Per vedere il Campione italiano al lavoro: mercoledì dalle ore 16.00 presso la Pista d’atletica, giovedì dalle ore 10.00 e dalle ore 16.00 presso ELAV Institute
 
Edizioni locali collegate:  Città di Castello

Data della notizia:  12.09.2017 h 17:00

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.