11.01.2018 h 15:53 di  Valtiberina Informa

commenti
 

L’Unione dei Comuni della Valtiberina prova nuovamente a vendere l’ex mattatoio di Monterchi

L’Unione dei Comuni della Valtiberina prova nuovamente a vendere l’ex mattatoio di Monterchi
Monterchi
Lo scorso giovedì 4 gennaio, con deliberazione unanime ed immediatamente esecutiva, la Giunta dell'Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana ha approvato un Avviso Pubblico Esplorativo per raccogliere eventuali manifestazioni d'interesse all'acquisto dell'immobile, precedentemente adibito a mattatoio, ubicato in località Villa Magra nel Comune di Monterchi. La proprietà della struttura è così ripartita: Unione dei Comuni: 17,54%;  Camera di Commercio: 26,94; Comune di Sansepolcro: 16,81%; Anghiari: 10,96%; Monterchi: 7,21%; Pieve S. Stefano: 7,21%; Caprese M.lo: 5,85%; Badia Tedalda e Sestino: 3,66% cad.
 
“L'acquisto dell'immobile – commenta il presidente dell'Unione Montana Alberto Santucci - fu deciso tra la fine del 2002 e l'inizio del 2003. Oggi la struttura versa in evidente stato di rovina, dunque la speranza è che questa possa essere la volta buona e che chi acquista crei occupazione in Valtiberina"
 
“Ora la deliberazione della Giunta dell'Unione sarà trasmessa ai 7 comuni valtiberini ed alla Camera di Commercio di Arezzo e solo dopo la loro approvazione (nel medesimo identico testo) dell'Avviso per l'acquisizione di manifestazioni di interesse – conclude Santucci - l'Unione Montana provvederà alla pubblicazione per 15 gg. Successivi all'albo pretorio e sul sito dell'Ente"
 
Edizioni locali collegate:  Arezzo

Data della notizia:  11.01.2018 h 15:53

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.