16.06.2017 h 20:01 di  Valtiberina Informa

commenti
 

La Lega Nord di Citta’di Castello lancia una consultazione popolare sull’ospedale

Comunicato stampa
La Lega Nord di Citta’di Castello lancia una consultazione popolare sull’ospedale
Nico Mazzoni, segretario comunale
“Cosa ne pensi dei servizi dell’ospedale tifernate?’”. Questa l’iniziativa lanciata dalla Lega Nord Città di Castello che domani, Sabato 17 Giugno al gazebo di Piazza Matteotti, chiederà ai cittadini pregi e difetti del locale nosocomio. “La Lega Nord – precisa Nico Mazzoni, segretario comunale – nasce come un partito radicato sul territorio, vicino alle tematiche dei cittadini e sensibile alle loro esigenze, per questo abbiamo deciso di indire una consultazione popolare affinchè, l’azione politica dei nostri consiglieri Comunali e Regionali, possa essere indirizzata a migliorare quanto adesso in auge. Già da domani, cominceremo a distribuire dei volantini, dove chiederemo ai tifernati un giudizio, su scala, che riguardi i principali servizi offerti dall’ospedale come le prestazioni mediche, i tempi di attesa per le visite specialistiche, la manutenzione della struttura o il pronto soccorso. Ripeteremo l’iniziativa settimanalmente, fino a quando non avremo raccolto un numero sufficiente e soprattutto attendibile di opinioni. Sui risultati, che ovviamente renderemo pubblici, i nostri rappresentanti istituzionali andranno a indirizzare atti legislativi per risolvere le criticità evidenziate dai cittadini. Le strade politiche già intraprese dal nostro movimento in Comune e in Regione – precisa Mazzoni – riguardanti il futuro del vecchio ospedale e i limiti del nuovo, vengono assolutamente confermate e appoggiate dall’intera sezione, la consultazione cittadina serve ad arricchire la nostra azione politica già molto presente sulla questione. Credo - conclude Mazzoni – che ascoltare le esigenze dei tifernati sia una condizione imprescindibile che ogni amministrazione dovrebbe fare. Come ampiamente dimostrato, la Lega Nord lavora sul territorio perché crede in una politica più attenta e più vicina ai cittadini, i primi ad essere penalizzati da scelte politiche sbagliate”
 
Edizioni locali collegate:  Città di Castello

Data della notizia:  16.06.2017 h 20:01

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.