21.04.2017 h 14:00 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Montone: Un defibrillatore per la Primaria “Emma Smacchia”

Montone: Un defibrillatore per la Primaria “Emma Smacchia”
L’Associazione Cardiopatici Alta Valle del Tevere ha donato un defibrillatore alla Scuola Primaria “Emma Smacchia” di Montone.
Ad accogliere il presidente dell’Associazione Antonio Fiorucci accompagnato dal vice presidente Eva Fiorucci e dai consiglieri Emilio Cozzari, Quinto Pieracci e Vincenzo Minciotti, il sindaco Mirco Rinaldi e la dirigente scolastica Gabriella Bartocci. Presenti anche il vice sindaco Roberto Persico, l’assessore Roberta Rosini e gli insegnanti.
Massimo Giovannoni, Caposala del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Città di Castello, ha mostrato il funzionamento del defibrillatore, uno strumento che permette di salvare tantissime vite umane. Per questo ha invitato gli adulti presenti a frequentare gli appositi corsi di formazione e riqualificazione per acquisire le necessarie competenze che permettono di utilizzare correttamente l’apparecchiatura. Il defibrillatore, ultimo modello in commercio, potrà essere utilizzato anche al di fuori della scuola. Durante la gioiosa manifestazione i bambini della scuola hanno intonato canti e recitato varie poesie.
Questo momento fa da lancio alla Giornata di Prevenzione contro le malattie cardiovascolari che si terrà domenica 23 aprile in Piazza Fortebraccio. Dalle ore 8,30 alle ore 12,30 verranno effettuati gratuitamente prelievi per la misurazione del colesterolo, della glicemia e la misurazione della pressione arteriosa. Sarà presente, oltre alle volontarie della Croce Rossa Italiana, il personale del Dipartimento Emergenze del pronto Soccorso e un Cardiologo, per dare consulenze, dell’Ospedale di Città di Castello.
“Un ringraziamento speciale per la realizzazione di questo evento e quello di domenica prossima – si legge in una nota dell’Amministrazione comunale - va alla famiglia Broncolo ed in particolare a Sonia ed Elia che lo scorso anno hanno perso il caro Giampiero proprio per un attacco cardiaco a Montone e che hanno voluto contribuire alla realizzazione di questo importante progetto”.
Con questa iniziativa “Gli Amici del Cuore” hanno allargato il loro campo di azione portando il loro progetto “un defibrillatore in ogni scuola e palestra” al di fuori del comune tifernate. Questa ultima donazione segue, infatti, quella effettuata la scorsa settimana alla Scuole Media di Pistrino-Citerna
 
Edizioni locali collegate:  Montone

Data della notizia:  21.04.2017 h 14:00

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.