18.06.2017 h 11:15 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Podismo, Cristian Marianelli si aggiudica la 30° Notturna Città di Sansepolcro

Sul podio con Marianelli sono saliti il portacolori dell’Atletica Avis Sansepolcro Giuseppe Cardelli e il rappresentante dell’U.P. Policiano Lorenzo Rossi. I risultati, il racconto della giornata e le dichiarazioni dei protagonisti. Grande successo ancora una volta per la manifestazione organizzata dall'Atletica Avis Sansepolcro
Podismo, Cristian Marianelli si aggiudica la 30° Notturna Città di Sansepolcro
Podio assoluti
Cristian Marianelli si è aggiudicato la 30° Notturna Città di Sansepolcro ed ha scritto il suo nome nell’albo d’oro della prestigiosa competizione podistica organizzata come ogni anno dall’Atletica Avis Sansepolcro. Il podista umbro dell’Atletica Avis Perugia ha disputato una prestazione superba e ha dominato la contesa coprendo i 10 km di gara in 33’49”. Sul podio con Marianelli sono saliti il portacolori dell’Atletica Avis Sansepolcro Giuseppe Cardelli e il rappresentante dell’U.P. Policiano Lorenzo Rossi. Tra le donne il successo è andato Silvia Tamburi che ha così bissato la vittoria del 2014. La podista dell’Atletica Avis Perugia ha preceduto Francesca Barneschi e Federica Poesini. A festeggiare nella competizione riservata a veterani e categoria argento è stato Stefano Carlini della Polisportiva Chianciano che ha tagliato il traguardo davanti a Maurizio Vagnoli e Enzo Cassini.
La 30° Notturna Città di Sansepolcro ha regalato grande spettacolo fin dal pomeriggio con le prove riservate ai giovani che si sono cimentati nelle distanze previste a seconda dell’età di appartenenza e che hanno colorato a festa il centro storico biturgense. Tantissimi i bambini e le bambine presenti in rappresentanza delle associazioni sportive cittadine (tra cui New Volley Borgo Sansepolcro, Vivi Altotevere Sansepolcro e Dukes Basket Sansepolcro) e delle società podistiche del territorio. Bello vederli correre con passione e con la voglia di dare il massimo divertendosi in un clima di festa che ha coinvolto il numeroso pubblico presente. Importante sottolineare il lavoro svolto per il settore promozionale e giovanile dall’Atletica Avis Sansepolcro ed in primis dal responsabile Luca Giorni e dal suo vice Patrizio Falaschi. I giovani presenti e il loro amore per questa bella disciplina sportiva rappresentano un vero e proprio motivo di orgoglio.
Doveroso e piacevole sottolineare la perfetta riuscita della manifestazione organizzata dall’Atletica Avis Sansepolcro grazie alla collaborazione dei numerosi volontari presenti in Piazza Torre di Berta e lungo le strade, al sostegno del Comune di Sansepolcro e degli sponsor. Tra le note liete anche la presenza degli Sbandieratori di Sansepolcro, il pasta party gestito dall’Avis Donatori di Sangue e il numeroso pubblico che ha assistito a tutte le competizioni. Una bella giornata di sport caratterizzata dalla passione per il podismo, dal divertimento di tutti gli atleti e dal meraviglioso contesto in cui si sono svolte le gare. Da sottolineare anche “l’incursione festosa” della juniores del Vivi Altotevere Sansepolcro che in mattinata aveva disputato la finale nazionale di categoria. Valore aggiunto della 30° Notturna lo spessore tecnico delle varie competizioni che hanno tenuto con il fiato sospeso tutti gli appassionati.


 Podio veterani e argento

Marianelli re tra gli assoluti
A centrare il successo nella gara riservata agli assoluti è stato Cristian Marianelli. Il classe 1976 dell’Atletica Avis Perugia ha coperto i 10 km in 33’49” (4 tornate del circuito cittadino di 2500 metri a un passo da 3’23” a chilometro) ed ha preceduto di 57” Giuseppe Cardelli dell’Atletica Avis Sansepolcro. Sul terzo gradino del podio Lorenzo Rossi (U.P. Policiano) che ha chiuso la sua prova in 35’18”. 4° posto in 35’31” per Emanuele Graziani (Podistica Il Campino), 5° posizione in 35’36” per Fabio Ansano (ASD La Chianina). A completare la top ten Malvin Metushi, Filippo Occhiolini, Daniele Brezzi, Omar Leminci e Sandro Giorgetti.
Giuseppe Cardelli ha imposto un ritmo notevole alla gara nel primo giro ed ha provocato subito una netta selezione. L’unico capace di tenere il passo è stato Cristian Marianelli che poi nel corso della seconda tornata ha operato l’allungo decisivo guadagnando margine rispetto al rivale. Marianelli ha preso il largo ed ha consolidato il vantaggio gestendolo fino al traguardo. Una splendida prestazione che l’atleta umbro si è gustato con le braccia al cielo nel rettilineo conclusivo, accompagnato dagli applausi del numeroso pubblico presente e con l’omaggio degli Sbandieratori di Sansepolcro. Una gioia meritata dopo i tanti piazzamenti conquistati alla Notturna (compreso il 2° posto ottenuto nella scorsa edizione).
La classifica completa (posizione, tempi, passaggi, passo gara) nel sito www.dreamrunners.it al link http://www.icron.it/services/classifica/icron.php?page=1&numRows=50&gara=2017308.
 
Gli altri risultati
Combattuta ed emozionante anche la competizione femminile (3 tornate nel tracciato cittadino per un totale di 7,5 km). A centrare il successo è stata Silvia Tamburi che ha così bissato il successo del 2014. La rappresentante dell’Atletica Avis Perugia si è imposta in 28’23” (3’47” a chilometro) e ha preceduto di 43” Francesca Barneschi (Atletica Sestini Fiamme Verdi Ar.). Al 3° posto Federica Poesini (Atletica Capanne) che ha tagliato il traguardo in 29’20”.  
Nella competizione riservata a veterani e categoria argento (3 giri per un totale di 7,5 km) trionfo di Stefano Carlini. Il podista della Polisportiva Chianciano ha primeggiato con il tempo di 27’53” (3’43” a chilometro). 2° piazza per Maurizio Vagnoli (Atletica Avis Perugia) in 28’17”, 3° posto per Enzo Cassini (Filirun Team) in 28’54”
La classifica delle gare riservate a donne, veterani e argento nel sito www.dreamrunners.it al link http://www.icron.it/services/classifica/icron.php?gara=2017308&div=7.5KM&page=1&numRows=0&classif=.
 
Le dichiarazioni dei protagonisti
Nicola Gregori (Presidente Atletica Avis Sansepolcro): “E’ stata un’edizione bella ed emozionante. Iniziando dalle gare dei bambini che si sono disputate nel pomeriggio e arrivando alle competizioni riservate agli adulti con i trionfi di atleti forti come Marianelli, Tamburi e Carlini. Oltre ai vincitori meritano di essere sottolineate la grande partecipazione di pubblico, la qualità degli atleti al via e la bellezza di competizioni intense ed appassionanti. Bilancio estremamente positivo quindi e grande soddisfazione da parte nostra. Ringrazio il gruppo che ha lavorato alla realizzazione della Notturna, gli sponsor, i volontari, gli atleti, le associazioni cittadine che hanno partecipato alle gare giovanili e l’Amministrazione Comunale”.
Cristian Marianelli (vincitore gara assoluti). “Sono davvero felice per questo successo. Dopo tanti piazzamenti sono finalmente riuscito a vincere la Notturna di Sansepolcro che è da sempre una delle gare a cui tengo di più. Con Cardelli abbiamo impostato un ritmo elevato fin da subito e nel corso del secondo giro visto che stavo bene ho spinto ancora di più ed ho preso il vantaggio decisivo. Una grande emozione soprattutto nel rettilineo finale con l’applauso caloroso del pubblico”.
Silvia Tamburi (vincitrice gara donne). “Volevo tornare al successo dopo la vittoria ottenuta nel 2014 perché La Notturna è una delle mie gare preferite per il percorso, per il clima di festa e per l’affetto che ogni anno fa sentire a noi atleti. Sono partita fortissimo, poi nel finale ho fatto un po’ più di fatica, ma è andata benissimo e sono molto contenta”.  


Podio donne
 
Edizioni locali collegate:  Sansepolcro

Data della notizia:  18.06.2017 h 11:15

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.