19.06.2017 h 14:39 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Presentato un nuovo libro sull’abbazia di Badia Petroia

Presentato un nuovo libro sull’abbazia di Badia Petroia
Badia Petroia
Da ieri l’abbazia di Badia Petroia ha una nuova storia ufficiale: è quella scritta dal tifernate Francesco Grilli, professore di Storia dell’Arte in pensione, in un volume, corredato da un ricco apparato fotografico e - circostanza non così ricorrente per l’editoria locale - introdotto dal Ministro alla Cultura Dario Franceschini. La presentazione si è svolta nell’ambito della festa della frazione di Città di Castello all’interno della chiesa, il cui impianto più antico, la cripta attualmente inagibile per i danni del terremoto, risale al X° secolo. Coordinata da Antonio Bicchi, amico di infanzia dell’autore, all’iniziativa ha partecipato un folto pubblico e tra le autorità il vicesindaco Michele Bettarelli, l’assessore regionale Fernanda Cecchini, l’onorevole Walter Verini. In sala anche Valentina Anselmi, presidente della Pro-loco, e Alvaro Tacchini, storico locale, l’ingegnere . La pubblicazione, edita dalla Tipografia Sabbioni, è anche un compendio di quanto esiste a proposito dell’abazia e del territorio in cui ha gravitato. Inoltre, come ha sottolineato l’autore, perché possa esprimere in suo potenziale anche in termini turistici contribuendo a far crescere l’immagine della città, sarebbe necessario intervenire sulla cripta per metterla in sicurezza e riaprirla al pubblico. In tal senso è stato auspicato un interessamento fattivo da parte dello Stato, che ne è il proprietario. Non a caso il libro riporta la descrizione della chiesa in tre lingue, italiano inglese e francese, disegni tecnici e tante foto suggestive per porsi come un contributo definitivo alla conoscenza di questo sito religioso, uno dei più antichi di cui esistano tracce così evidenti e distinte. Alla parte compilativa però Francesco Grilli ha aggiunto anche molto di suo. Un esempio tra tutti: l’approfondimento sulle formelle che si trovano nella parete della chiesa in cui il grifo raffigurato mostra caratteristiche inedite
 
Edizioni locali collegate:  Città di Castello

Data della notizia:  19.06.2017 h 14:39

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.