14.07.2017 h 13:14 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Turisti costretti a passare le proprie vacanze al Pronto soccorso di Città di Castello, scrivono una lettera di ringraziamento al personale

Turisti costretti a passare le proprie vacanze al Pronto soccorso di Città di Castello, scrivono una lettera di ringraziamento al personale
Week-end in altotevere trascorso al pronto soccorso e fra le corsie dell’ospedale di Città di Castello. Una storia a lieto fine che termina con una lettera di ringraziamento al personale dell’ospedale tifernate e per conoscenza alle istituzioni locali e ai vertici della sanità altotiberina.
Questo il testo integrale della lettera:
“Volevamo con questa lettera esprimere i nostri ringraziamenti al reparto o.b.i. del Pronto Soccorso di Città di Castello. Ringraziamenti che non possono essere che accompagnati dai più sinceri complimenti per la professionalità e umanità che abbiamo riscontrato nel personale medico e infermieristico. Un tranquillo week end nella splendida Umbria, Città di Castello in particolare, che è si trasformato in una due giorni di ospedale: nella sfortuna la fortuna di trovare degli uomini e donne che sono organizzati, professionali ed attenti e meticolosi in tutto. Ci piacerebbe che queste nostre considerazioni trovassero eco nel direttore sanitario della vostra struttura: ancora i nostri migliori complimenti. Un ringraziamento particolare al Dott.Bastianoni, professionista eccellente.”
Firmato Marisa e Leonardo Ammazzini
 
Edizioni locali collegate:  Città di Castello

Data della notizia:  14.07.2017 h 13:14

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.