Calze da neve: cambia la normativa UE, cosa c’è da sapere se si utilizzano al posto delle catene

Calze da neve, se vuoi usarle al posto delle catene devi essere a conoscenza di una serie di regole Ue da rispettare. Ecco quali. 

L’inverno è alle porte e, con esso, anche l’abbassamento delle temperature. Effettivamente, questo 2023 è stato alquanto bizzarro come anno, poiché l’estate si è protratta a tal punto, da omaggiarci di giornate dalle temperature calde fino a novembre.

Calze da neve: ecco le regole UE da rispettare
Calze da neve: ecco le regole UE da rispettare- (Valtiberinainforma.it)

Anche se amiamo la stagione più mite, c’è da dire che anche la stagione invernale ha il suo fascino. Non fosse altro per il fatto che si tratta di quel periodo dell’anno, in cui possiamo concederci maggiore riposo e rilassatezza, senza sentirci in colpa. 

D’inverno, effettivamente, possiamo declinare senza sensi di colpa i diversi inviti a uscire, per rimanere comodamente sdraiate sul nostro letto o sul nostro divano, in compagnia del nostro film preferito e della nostra bella tazza di cioccolata calda. Si tratta di quei mesi dell’anno, in cui se potessimo usciremmo davvero di rado, ma dobbiamo pur farlo. 

Per questo motivo, è bene sapere cosa ci dicono le normative europee, riguardo all’utilizzo delle catene da neve. Si possono, infatti, utilizzare anche le calze da neve, ma dobbiamo sapere come e quando possiamo usarle al posto delle catene, senza contravvenire alla legge. 

Calze da neve: come utilizzarle al posto delle catene, secondo la normativa UE 

Una volta che ci si mette in viaggio con la propria macchina, sia che si tratti di tragitti brevi o lunghi, l’importante è conoscere la normativa che regolamenta l’utilizzo di catene o calze da neve, durante i mesi invernali. 

Calze da neve: ecco le regole UE da rispettare
Calze da neve: ecco le regole UE da conoscere e rispettare -(Valtiberinainforma.it)

Dal 15 novembre 2023 e fino al 15 aprile 2024 è obbligatorio l’uso di gomme invernali, per poter circolare sia su strade extraurbane, che in autostrada. Secondo la normativa è necessario, per di più, viaggiare avendo a bordo o le catene da neve o le calze da neve.

Ad oggi, infatti, parrebbe che le calze da neve omologate siano equiparabili alle catene da neve e, dunque, averle a bordo, significherebbe essere a norma di legge. Tale normativa europea è stata ufficializzata in Italia lo scorso 16 marzo, tramite la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Le calze da neve si rivelano essere più pratiche e una soluzione più veloce rispetto alle catene da neve. Va ricordato, comunque, che queste verranno considerate valide, solamente previo il superamento di test severi che riguardano la sicurezza, le prestazioni e la qualità.

Impostazioni privacy