Casa sempre pulita senza fatica, i 13 segreti che ti cambiano la vita: basta ‘pensare pulito’

Vorresti riuscire a ordinare e pulire a casa tua senza fare troppa fatica? Questi consigli ti aiuteranno senza dubbio.

Avere una casa pulita e ordinata permette di trascorrere il proprio tempo in un ambiente fresco e che sia in grado di trasmettere tranquillità, visto che al contrario il caos farebbe sentire sopraffatti dalla presenza di troppi oggetti in ogni stanza.

13 segreti
13 segreti da seguire quando si pulisce casa – valtiberinainforma.it

Non è sempre facile riuscire a mantenere la propria abitazione ordinata, soprattutto quando si hanno altre 1000 cose da fare e si è sempre di corsa durante la giornata. Per riuscire però in questo intento senza dover fare troppa fatica, vi sono alcuni consigli che si possono seguire e che sono in grado di fare la differenza se ci si abitua a renderli parte della propria routine.

I 13 consigli e segreti per una casa ordinata: ecco cosa fare

Utilizzare i prodotti giusti: molto spesso pulire casa diventa un compito faticoso perché non si utilizzano i prodotti adatti per ogni superficie e per ogni macchia, quindi è importante acquistare i detersivi e i saponi corretti.
Eliminare gli oggetti inutili: accumulare troppi oggetti rende la casa decisamente disordinata e molto spesso impedisce di trovare ciò di cui si ha davvero bisogno. Si dovrebbero quindi buttare tutte le cose rotte o che non si usano.
Creare un elenco: bisognerebbe creare un elenco di tutte le zone della casa che sono da pulire, così da avere un ordine mentale per sapere cosa bisogna sistemare ogni giorno.

Casa pulita senza fatica
In questo modo le pulizie non saranno più pesanti – valtiberinainforma.it

Pulire ogni giorno: in questo modo si eviterà di accumulare una grande mole di lavoro e ogni volta si dovranno sistemare solo poche cose.
Lasciare le superfici libere: per esempio quando si finisce di mangiare sarebbe meglio lavare subito i piatti, così da evitare che si accumulino.
Riporre scarpe e cappotti: quando si arriva a casa questi due indumenti andrebbero subito messi via e non lasciati in ingresso, visto che causano confusione e nulla di più.
Acquistare degli organizer: in questo modo si possono riporre diversi oggettivi soprattutto quelli piccoli in un unico punto così da evitare di perderli.
Riporre subito il bucato: quando si lavano e si stirano i vestiti non bisognerebbe posarli su un letto o su una sedia, ma metterli subito negli armadi e cassetti corrispondenti.

Rifare il letto: in questo modo quando si torna a casa non si avrà il letto disfatto ma coperte e cuscini saranno al loro posto.
Tutto nella cesta dei panni sporchi: quando i vestiti sono sporchi bisognerebbe metterli subito a lavare e non posarli su una sedia.
Mettere la musica di sottofondo: in questo modo ci si può mettere a cantare mentre si pulisce e a livello psicologico si proverà molta meno fatica.
Farsi aiutare dalla famiglia: a meno che non si viva da soli i compiti da svolgere in casa dovrebbero essere divisi tra tutti quanti equamente.
Chiedere aiuto: se si ha la possibilità economica di farlo si può chiedere un aiuto esterno per fare prima o per i lavori più pesanti.

Impostazioni privacy