19.04.2017 h 18:00 di  Valtiberina Informa

commenti
 

25 Aprile ad Umbertide: il programma delle celebrazioni

25 Aprile ad Umbertide: il programma delle celebrazioni
Umbertide si appresta a commemorare la doppia ricorrenza del 25 aprile, che per gli umbertidesi non è solo il 72esimo anniversario della Liberazione dell'Italia dall'occupazione nazi-fascista, ma anche il giorno in cui si ricordano le settanta vittime del bombardamento di Borgo San Giovanni, avvenuto il 25 aprile 1944. Come da tradizione, le celebrazioni si terranno martedì prossimo presso piazza XXV Aprile dove alle ore 9,30 avrà luogo la santa messa officiata dal vescovo Mario Ceccobelli insieme ai parroci della città; poi a seguire alle ore 10,30 si terrà la cerimonia civile dal titolo “Libertà e democrazia i valori del 25 Aprile: non strumentalizzazioni politiche” che vedrà gli interventi del sindaco Marco Locchi e del presidente dell'Isuc – Istituto per la storia dell'Umbria contemporanea Mario Tosti, con la partecipazione degli ex sindaci di Umbertide on. Giampiero Giulietti, Gianfranco Becchetti e Maurizio Rosi. Alle ore 11, accompagnato dalle note della banda cittadina diretta dal maestro Galliano Cerrini, partirà il corteo che sfilerà per le vie della città, per la deposizione delle corone di alloro ai piedi dei monumenti ai Caduti. Sempre martedì 25 aprile, si terranno cerimonie commemorative anche a Pierantonio, con la santa messa officiata alle ore 11,30 da don Mauro Lironi e a seguire alle ore 12,30 la deposizione della corona al monumento ai Caduti alla presenza del sindaco Locchi, degli ex primi cittadini e del consigliere comunale Nicola Orsini e a Montecastelli, dove alle ore 17,30 si terranno la commemorazione e la deposizione delle corone presso la lapide di Giuseppe Bernardini e presso la targa dedicata ai Caduti alla presenza del sindaco Locchi, dell'assessore Raffaela Violini, degli ex sindaci e del parroco don Graziano Bartolucci.
Sempre martedì 25 aprile, alle ore 18,30 presso il Centro socio culturale San Francesco, verrà proiettato, ad ingresso gratuito, il film documentario di Marino Marini “Pane e partigiani”.
Le celebrazioni per il 25 Aprile però prenderanno il via già sabato 22 aprile con la messa in scena alle ore 18 in piazza del Mercato dello spettacolo “Ruggine”, evento organizzato da Spi Cgil Altotevere e Anpi (in caso di maltempo si terrà al Centro San Francesco). Domenica 23 aprile invece alle ore 10, sempre presso il Centro San Francesco, è in programma la cerimonia di premiazione del concorso nazionale di poesia “Umbertide XXV Aprile”, giunto quest'anno alla 35esima edizione, e del concorso “Videoglass 2.0” promosso nell'ambito del progetto europeo Glas (Erasmus+). Interverranno il sindaco Marco Locchi, il presidente del Centro socio culturale San Francesco Sergio Bargelli, il presidente della sezione Anpi di Umbertide Umberto Zoppo e la presidente della Commissione giudicatrice del concorso Annamaria Farabbi. Saranno presenti inoltre rappresentanti delle scuole. La mattinata terminerà alle ore 12 con un buffet per tutti i partecipanti.
Infine giovedì 27 aprile alle ore 10,30 presso il Cinema Metropolis verrà presentato il libro “Il labirinto delle spie” di Andrea Maori, ricerca storica sull'attività dell'Ovra, la rete di spionaggio politico-fascista attiva nella provincia di Perugia. A seguire verrà proiettato il documentario “Memoria e storia della Brigata San Faustino” realizzato dagli studenti dell'Istituto Leonardo Da Vinci con il coordinamento del prof. Codovini. L'evento è organizzato dalla Biblioteca comunale in collaborazione con l'Istituto Da Vinci.
 
Edizioni locali collegate:  Umbertide

Data della notizia:  19.04.2017 h 18:00

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.