17.04.2018 h 18:27 di  Valtiberina Informa

commenti
 

Città di Castello, consiglio comunale: ferrovia, regolamenti in sospeso, lavori della commissione nelle comunicazioni

Città di Castello, consiglio comunale: ferrovia, regolamenti in sospeso, lavori della commissione nelle comunicazioni
Nelle comunicazioni del consiglio comunale di Città di Castello di lunedì 16 aprile, Vincenzo Bucci, capogruppo di Castello Cambia, ha fatto i complimenti “all’iniziativa sul trasporto ferroviario in Alto Tevere, che si è svolta a Citerna. La linea ferroviaria è oggi più che mai opportuna; deve essere tra le priorità anche per motivi ambientali. Come gruppo consiliare auspichiamo che il consiglio approfondisca il tema e faccia sua la causa della tratta”. Marco Gasperi, capogruppo del Movimento Cinque Stelle, ha detto di aver sperato da mesi che “si dibattesse di bilancio partecipato e sgravi di piccole e medie aziende. Mi si dice che gli uffici non sono pronte; è evidente che non volete trattare questa argomentazione. Altrimenti dovrò riproporli”. Michele Bettarelli, vicesindaco e assessore al Bilancio, ha specificato che “gli argomenti erano all’ordine del giorno di una commissione saltata per l’assenza del consigliere Gasperi”, che ha ribadito: “Perché dato che ci sono altre  sedute non è stata recuperata?”. Andrea Lignani Marchesani, capogruppo di Fratelli d’Italia, ha chiesto che “in commissione Affari costituzionali si possa calendarizzare la modifica del regolamento del consiglio comunale su punti politici ed organizzativi assunti”. Emanuela Arcaleni, consigliere di Castello Cambia, ha parlato dei ritardi sul regolamento per i fitofarmaci: “Aspettiamo da un anno e mezzo. Il 18 gennaio l’assessore Massetti ci aveva assicurato che sarebbe andato in commissione prestissimo. Presento un ordine del giorno perché venga in commissione e ripresento la nostra bozza al consiglio”. Vincenzo Tofanelli, presidente del Consiglio comunale, ha detto della sollecitazione di Massetti e ha annunciato che ci sarà nel prossimo consiglio”. Quindi Michele Bettarelli, assessore al Bilancio, ha illustrato una delibera per l’utilizzo del Fondo di riserva per la viabilità: “Oltre ai 200mila euro, sono stati stanziati con la somma urgenza, ulteriori 47mila euro per il ripristino del manto su strade di sua pertinenza”. Approvata con sei astenuti e 14 voti favorevoli anche l’importo dei gettoni dei consiglieri per le sedute del consiglio e delle commissioni: “Rimane lo stesso di 34,16 euro a presenza” ha detto il presidente Vincenzo Tofanelli.
 
Edizioni locali collegate:  Città di Castello

Data della notizia:  17.04.2018 h 18:27

 
comments powered by Disqus

Ultime Notizie

 

Digitare almeno 3 caratteri.